La Grecia costretta a comprimere la spesa sociale, aumenta le spese militari del 18% nel 2012 - Notizie.it

La Grecia costretta a comprimere la spesa sociale, aumenta le spese militari del 18% nel 2012

Economia

La Grecia costretta a comprimere la spesa sociale, aumenta le spese militari del 18% nel 2012

Angela Merkel
Angela Merkel

Come si può credere in una Europa che mentre massacra la Grecia e i suoi cittadini, imponendo tagli alla spesa sociale e licenziamenti, al contempo obbliga il governo ellenico a comprare armi? Sembra incredibile e sulla grande stampa questa notizia non compare mai, ma mentre il nuovo governo di unità nazionale, vede imporsi tagli del 9% alla spesa sociale, di un miliardo di costi della sanità, la eliminazione delle tredicesime mensilità, la riduzione dei salari del 20% e il licenziamento di altri 150 mila dipendenti pubblici entro il 2015, Francia e Germania costringono lo stesso ad acquistare le loro armi. Tanto che Francia e Germania hanno visto confermate le loro commesse, portando le spese greche per la difesa, nel 2012, ad una crescita del 18%. Insomma, la spesa sociale si taglia, le armi no, anzi. Il tutto in un quadro che ha visto la disoccupazione del paese raggiungere il 21%, mentre era esattamente alla metà prima che avesse inizio la crisi.

In un quadro così fosco, non c’è da sorprendersi della protesta crescente degli 11 milioni di greci che sono stati letteralmente massacrati dalle politiche imposte dalle organizzazioni internazionali, c’è da sorprendersi semmai che non sia ancora successo di peggio, a fronte di notizie come quelle riguardanti gli armamenti. Se qualcuno pensa di obiettare che alla Germania il salvataggio della Grecia costerebbe 35 miliardi di euro, ragion per cui è del tutto normale che la Merkel si attivi per avere almeno le commesse sugli armamenti, ricordiamo che il non salvataggio della stessa gliene costerebbe 45, cioè molti di più, a causa della esposizione delle banche tedesche e della compenetrazione con l’economia ellenica da parte delle aziende. Insomma, l’Europa che sta prendendo piede non nasce sulla solidarietà interstatale, ma sui piccoli interessi di bottega di politicanti dal fiato corto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lavorare per Brunello Cucinelli
Aziende

Come lavorare per Brunello Cucinelli?

22 ottobre 2017 di Notizie

Brunello Cucinelli è un’azienda di moda italiana conosciuta in tutto il mondo per i sui capi in cashmere. Il suo fondatore è promotore di un “Capitalismo Umanistico”, che mette l’Uomo al primo posto. Per lavorare per Brunello Cucinelli ci si può candidare sul suo sito Internet.