La Juve si ferma sul più bello!

Calcio

La Juve si ferma sul più bello!

La Juventus non ha saputo approfittare del ritorno della semifinale di Europa League (Coppa Uefa) giocato contro il Benfica, tra le mura amiche. Per approdare alla finale sarebbe bastato un gol, rete che i bianconeri non hanno saputo segnare nonostante la squadra portoghese abbia terminato il 9 l’incontro. Reduce dalla sconfitta dell’andata in terra di Portogallo, la juventus si è presentata praticamente in formazione tipo e dopo un avvio difficile, ha saputo in alcuni tratti proporre il proprio gioco, anche se talvolta troppo prevedibile, ma senza frutto.

Le squadre europee hanno una mentalità diversa, sopratutto spagnole e portoghesi: mentalità che rispetta lo sport, che prende sul serio le competizioni cosiddette (ingiustificatamente ed erroneamente) minori, hanno corsa, hanno voglia di andare in campo e giocarsela fino alla fine, anche se partono sfavorite dal pronostico. La stessa cosa la si è vista il giorno prima in Champions League. Fintanto che il calcio italiano non cambia la cultura e la mentalità, trasformandola in costruttiva e sportiva, e non mantenendo quella del lamento e del vittimismo, sarà difficile poter gioire facilmente a livello nazionale.

Nella finale, che si disputerà proprio a Torino, il Benfica affronterà il Siviglia.

capelli di Antonio Conte, trapianto o parrucchino? Ecco le foto ...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche