La Juventus denuncia danni dei napoletani al settore ospiti e glissa sull’aggressione degli ultras bianconeri a Tortona COMMENTA  

La Juventus denuncia danni dei napoletani al settore ospiti e glissa sull’aggressione degli ultras bianconeri a Tortona COMMENTA  

20121021-105658.jpg

La Juventus ha reso noto che «Sono stati allagati i bagni, divelti accessori e pareti in acciaio, staccate le porte. Stessa sorte per alcuni seggiolini – è la denuncia della società bianconera -.

Purtroppo le stesse scene che si erano già viste lo scorso anno». Peccato che la dirigenza non abbia avuto la stessa accortezza di far sapere e sopratutto scusarsi, dell’aggressione compiuta da ultras juventini ai danni di un gruppo di tifosi napoletani all’autogrill di Tortona.

L’episodio è stato denunciato da Antonio Montano, segretario del Napoli Club Parma, intervenuto innuna trasmissione di radio Kiss Kiss:

Purtroppo devo segnalare che siamo stati aggrediti nell’area di servizio di Tortona da un gruppo di tifosi della Juventus ultras Marche con bastoni, mazze da baseball e cinture.

Credo che sia stata un’aggressione premeditata, sul nostro pullman c’erano anche donne, anziani e bambini, appena abbiamo lasciato l’autogrill abbiamo chiamato subito la polizia ed abbiamo denunciato l’accaduto, ed a quanto abbiamo capito il pullman dei tifosi della Juve sarà fermato e non verrà fatto arrivare allo stadio.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*