La Juventus supera il Palermo e coglie il quarto successo di fila

La Juventus supera il Palermo e coglie il quarto successo di fila

Calcio

La Juventus supera il Palermo e coglie il quarto successo di fila

La Juventus è tornata. Dopo il match vinto contro il Manchester City che è valso il pass per gli ottavi di Champions., la squadra di Allegri è adesso pronta ufficialmente a dare battaglia per confermarsi campione d’Italia, dopo avere inanellato il quarto successo consecutivo in campionato, a suggello di un mese di novembre da incorniciare per gli uomini i bianconeri.

I giocatori juventini hanno asfaltato con un secco 3-0 il Palermo, con le tre reti messe a segno nella seconda frazione di gara. Sblocca il risultato Mandzukic, che trasforma in rete di testa dopo un ottimo cross eseguito dal positivo Dybala, ex di turno del match. Le altre due reti per i bianconeri portano la firma di Sturaro e di Zaza, appena entrato. Adesso i bianconeri proseguono la marcia spedita verso le parti alte della classifica, e si collocano, temporaneamente a soli 6 punti dalla capolista Inter, in attesa del big match del San Paolo in programma alle ore 21.

Un Allegri raggiante, ha rilasciato una intervista a Jtv, nella quale ha voluto elogiare i suoi uomini per le splendide prestazioni dell’ultimo mese, che hanno proiettato la Juventus verso posizione di classifica più consoni al valore della rosa: ‘‘Bella serata.

E’ stata una buona prestazione, bella vittoria, netta. Bel mese di novembre, adesso c’è una gara complicata come quella di venerdì. Ora richiamo le batterie e pensiamo alla Lazio. Da qui a Natale abbiamo la Coppa Italia, la Champions e altre tre di campionato, dobbiamo fare il massimo per cercare di passare un bel Natale‘.

Ecco le pagelle del match della Favorita tra Palermo e Juventus:

PALERMO: Sorrentino 6; Struna 6 (29′ s.t. Rispoli s.v.), Gonzalez 7, Goldaniga 7, Lazaar 6; Hiljemark 4,5 (14′ s.t. Quaison 5,5), Jajalo 5, Chochev 5; Brugman 5, Vazquez 7,5; Gilardino 5,5 (21′ s.t. Trajkovski 5,5).

JUVENTUS: Buffon s.v.; Barzagli 6, Bonucci 6, Chiellini 6; Cuadrado 6,5 (23′ s.t. Lichtsteiner 6), Marchisio 7, Sturaro 5,5, Pogba 5,5, Evra 6,5; Mandzukic 6 (21′ s.t. Morata s.v.), Dybala 7,5 (38′ s.t.

Zaza 6,5).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche