La leggenda del cacciatore di vampiri. Il diario segreto del presidente

Libri

La leggenda del cacciatore di vampiri. Il diario segreto del presidente


Chi ha amato orgoglio e pregiudizio e zombie dello scrittore statunitense Grahame-Smith Seth, sicuramente troverà pane per i suoi denti con Il diario segreto di Abramo
Lincoln, cacciatore di vampiri. Siamo nell’Indiana, nel 1818 e Lincoln aveva solo nove anni, quando vide sua madre sul letto di morte. Solo più tardi comprese che la causa della morte di sua madre fu il morso di un vampiro. Da quel momento sterminare tutti i vampiri presenti sul suolo americano divenne la sua principale ragione di vita. Da adulto entrò in politica, fino a diventare persino il presidente degli Stati Uniti d’America, ma il suo desiderio più grande rimase sempre lo stesso: far sparire i vampiri dalla faccia della terra. Durante la sua lunga carriera politica fu costretto, quindi, a condurre una doppia vita, celando a tutti le sue azioni come cacciatore delle terribili creature della notte. E sarebbe anche riuscito nell’ intento di nascondere la
sua doppia identità, se un commesso non fosse venuto in possesso del suo diario segreto.La storia che ci viene raccontata da Grahame-Smith Seth nel diario segreto di Abramo Lincoln, cacciatore di vampiri, mescola l’horror, genere particolarmente amato dall’autore, alla storia americana.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

pillar-capitals-2367488_960_720
Storia

I tre ordini architettonici greci

22 agosto 2017 di Notizie
Gli ordini architettonici  sono la più grande invenzione introdotta dai Greci nell'arte della costruzione. Tale invenzione risponde principalmente all'esigenza di eliminare qualsiasi forma di casualità nella realizzazione di un edificio.