La Lumberjack acquistata da imprenditori turchi COMMENTA  

La Lumberjack acquistata da imprenditori turchi COMMENTA  


Lumberjack, nata negli anni ’80 a Verona, un nome della moda italiana, in particolare legato alle scarpe per il tempo libero distribuite prevalentemente in Italia, Europa ma anche nel resto del mondo, starebbe per passare in mani straniere. Sembra, infatti, confermata la notizia che vuole il gruppo turco Zylan a buon punto nelle trattaive per acquistare l’azienda italiana e anche trasferire in Turchia il team del design e dei brevetti.

A precedere Lumberjack nella sorte di passare in mano straniera sono stati Bulgari, Gucci, Fendi e Ferré.
La notizia della probabile acquisizione turca è stata diffusa dal consiglio di amministrazione di Zylan che avrebbe precisato di aver condotto trattative per sei mesi e di essere arrivato praticamente alla conclusione dell’accordo,con la mancanza del solo annuncio ufficiale. Il consiglio di amministrazionie di Zylan, azienda che ha sede a Gaziantep, ha anche anticipato di avere nel proprio mirino altri quattro marchi importanti.

Le aziende turche lo scorso hanno compiuto numerose operazioni di acquisto all’estero per un valore complessivo di 5,3 miliardi di euro.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*