La Mac App del giorno: NameChanger

Apple

La Mac App del giorno: NameChanger

L’elaborazione sequenziale (Batch-processing) di file è un ottimo modo per risparmiare tempo. Gli “Automator” scripts funzionano per semplici operazioni, ma se stai cercando qualcosa di più complesso come rimuovere o alterare nomi di molti file, un tool gratuito come “NameChanger” può tornarvi molto utile.

“Name Changer” gestisce con eleganza tutte queste operazioni. Vi permetterà di rimpiazzare parti di nome, di agganciare prima o dopo caratteri ad un nome di file esistente, cosu come aggiungere date, sequenze altri tipi di espressioni. E’ un po più complesso di “Quick File Renamer; ma una volta presa la mano tutte le operazioni diverranno sempre più rapide.

Una prima cosa non propriamente scontata quando si comincia ad usare il programma, è il fatto di far ignorare le estenzioni a NameChanger durante il processare dei file, per far questo andate in Options e spunta la voce “Hide Extensions”. In questa maniera manterrai le estensioni dei file durante le operazioni di modifica.

Una volta fatto questo è molto semplice inserire i file trascinandoli all’uinterno dell’app.

Usate il menu a discesa per selezionare il processo desiderato, digita i caratteri o selezione la sequenza o la data e clicca su “rename”. In alternativa, se volete fare tutto questo tramite menu di programma usate i piulsanti “add”, “remove” e “clear” nella toolbar.
Sebben sia vero che potete fare tutto questo tramite le funzioni di “Automator”, Name Changer vi porta molta più flessibilità nelle operazioni di rinominatura. E’ gratis, quindi se cercate un “file renamer” vale la pena provarlo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Hotmail
Microsoft

Come esportare le email Hotmail

16 agosto 2017 di Notizie

Con Outlook, erede di Hotmail, puoi esportare sul computer le tue email più importanti con pochi clic, scegliendo il formato che preferisci.