La madre offre la bambina allo spacciatore per una dose d’eroina COMMENTA  

La madre offre la bambina allo spacciatore per una dose d’eroina COMMENTA  

Madre americana scambia la figlia di 11 anni per una dose d’eroina.

Mamma scambia la figlia per una dosi di eroina.  April Corcoran, una madre americana di 32 anni  ha offerto allo spacciatore – Shadel Willingham- sua figlia si 11 anni in cambio di eroina. La donna che si e dichiarata colpevole, adesso è accusata di traffico di essere umani e di metter in pericolo la vita della bambina.  Parte della droga ricevuta dallo spacciatore è stata somministrata alla ragazzina.


Secondo un tribunale dell’Ohio, il pusher  di 42 anni Shadel Willingham, avrebbe costretto la bambina undicenne ad avere  atti sessuali in  casa sua  durante i mesi di febbraio e giugno. Willingham che è stato  accusato di 26 reati, adesso rischia l’ergastolo. La ragazzina ha confessato questi fatti  quando è andata a vivere con il padre e la sua attuale compagna.


 Joseph Deters -procuratore di Hamilton County – ha detto di essere stupito di come i genitori possono far del male ai suo figli. Il 19 luglio è la data fissata per condannare April Corcoran  con l’accusa di scambiare la figlia in cambio di droga.

Adesso la bambina di 11 anni si trova  sotto custodia paterna.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*