La mamma tramanda l’intelligenza ai bambini: le prove COMMENTA  

La mamma tramanda l’intelligenza ai bambini: le prove COMMENTA  

mamme
mamma

Grazie mamma! Secondo una ricerca sarebbero proprio le mamme a tramandare i geni dell’intelligenza.

Uno ricerca condotta dall’università del Michigan Christopher Petersona ha dimostrato che sarebbe la mamma a tramandare i geni dell’intelligenza ai loro figli.


Il Dr Christopher Peterson ha rilevato che circa l’80% dell’intelligenza dei bambini deriva direttamente dalle mamme.

Lo studioso ha preso in esame 3.500 bambini tra i 4 e i 9 anni e le relative madri.

Il risultato è stato che 8 bambini su 10 eccellevano nelle stesse aree celebrali della madre. In particolare si tratta delle aree cognitive che interessano le abilità linguistiche e musicali, l’intelligenza interpersonale (conoscenza di sé e delle proprie emozioni) e quella interpersonale (comprensione delle esigenze altrui e doti di leadership).

Pian piano che il bambino cresce l’intelligenza viene influenzata dall’ambiente esterno che intacca il suo modo di agire e di pensare.

Così l’intelligenza cresce e si modifica. Infatti essa non dipende solo dai geni ereditati ma anche dall’ambiente in cui il bambino è immerso.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*