La Marsupioterapia aiuta i bimbi prematuri - Notizie.it
La Marsupioterapia aiuta i bimbi prematuri
Infanzia

La Marsupioterapia aiuta i bimbi prematuri

Ricerche e studi dimostrano che i piccoli nati prima del termine che sperimentano un contatto precoce con la propria mamma, recuperano meglio e più velocemente. La marsupioterapia è una possibilità importante per il bambino e per la madre, per ristabilire quel contatto che è stato interrotto bruscamente, in modo spesso drammatico. Adagiato sul petto della mamma, pelle contro pelle, il bambino ritrova la protezione e il conforto che ha sperimentato nel grembo materno, riconosce il profumo della madre e il battito cardiaco, si riscalda grazie al tepore del suo corpo. Gli aspetti positivi riguardano sia l’ambito emozionale del cucciolo che quello fisico. Infatti il piccolo cresce più rapidamente adottando questo metodo, sul petto della madre dorme più profondamente e piange di meno, conservando le nergie per crescere. All’aumento ponderale più veloce corriscponde una degennza ospedaliera più breve. In più c’è anche un effetto positivo sulla termoregolazone, la sincronia termica tra madre e neonato fa in modo che quando il bambino tende a raffreddarsi la temperatura corporea della mamma aumenta, e viceversa.

Col contatto dretto vi sono meno crisi respiratorie e il ritmo cardiaco diventa più regolare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche