La mia esperienza con Elder Scrolls: Skyrim

Videogiochi

La mia esperienza con Elder Scrolls: Skyrim


Scegliere un’abilità

Quando ho iniziato a giocare a “The Elder Scrolls V: Skyrim”, non sapevo che direzione prendere nel gioco. Volevo un personaggio a tutto tondo e volevo portare a termine tutte le missioni. Sono diventato rapidamente consapevole che questo sarebbe stato impossibile, quando ho scoperto le Guardian Stones e le missioni sono diventate troppo numerose per stare al passo (è una buona cosa che il gioco tenga il conto per voi). Ho dovuto scegliere un’abilità ben precisa e, benché stessi giocando come khajit, ho scelto la Mage Stone. Questo ha permesso alle mie abilità magiche di crescere più velocemente che con altre abilità.

Il muoversi furtivo (Sneaking)

Volevo che il mio personaggio fosse furtivo e riuscisse a sgusciare tra i nemici inosservato. Ho cercato di fare pratica con questa tecnica ovunque ho potuto e la mia abilità è aumentata in fretta. Quando è arrivata la missione iniziale, per diventare un adepto della Gilda dei Ladri, non ho avuto problemi nel completarla.

Non ho ancora finito tutte le missioni per questa gilda, ma non vedo l’ora di farlo.

Percorso da assassino

Sono rimasto affascinato dalla trama di Dark Brotherhood. Ho deciso che volevo seguirla fino alla fine. Sono a un passo dall’uccidere l’imperatore, quello vero. Penso che l’intera trama di Dark Brotherhood sia molto intelligente a volte e non mi ero reso conto di unirmici finché il fatto non era già compiuto. Non riuscivo a focalizzare, perché ero troppo ansioso di uccidere una piccola signora anziana.

Percorsi diversi

La cosa che mi è piaciuta di più di Skyrim è che diversi giocatori possono affrontare il viaggio in modo completamente diverso. Per esempio, il mio ragazzo ha giocato rigorosamente come un bravo ragazzo e non ha ottenuto tutte le missioni che ho avuto io. Oltre a quelle della Dark Brotherhood e della Thieves’ Guild, non ha ricevuto la missione dove il personaggio aiuta Forsworn a evadere di prigione.

Questa è una caratteristica grandiosa di questo gioco, perché la mia esperienza è completamente diversa dalla sua.

“The Elder Scrolls V: Skyrim” è stato il primo videogioco per Xbox al quale ho giocato e non sono rimasta delusa. Le trame sono intriganti e non ci si annoia durante il gioco. Non lo avevo pianificato, ma il mio personaggio è diventato un assassino furtivo e un ladro. Se decidete di intraprendere questo percorso, ricordatevi di avere molto oro per pagare le taglie sulla vostra testa, altrimenti sarete spediti in prigione, se sarete scoperti a uccidere o rubare. Non ho ancora battuto il gioco perché mi sto prendendo il tempo di godermi tutte le varie trame, ma sono sicura che questo sarà un gioco che alla fine riuscirò a battere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Hotmail
Microsoft

Come esportare le email Hotmail

16 agosto 2017 di Notizie

Con Outlook, erede di Hotmail, puoi esportare sul computer le tue email più importanti con pochi clic, scegliendo il formato che preferisci.