La moschea blu di Istanbul - Notizie.it

La moschea blu di Istanbul

Guide

La moschea blu di Istanbul

Il sultano Ahmed Mosque conosciuto come “La moschea blu” è una delle attrazioni più conosciute e rinomate di Istanbul. Il colore blu si deve al colore dei tetti che coprono l’interno. E’ stata costruita in sette anni, dal 1609 al 1616, durante il governo di Ahmed I e progettata dall’architetto Aga. Come molte altre moschee, contiene la tomba del fondatore, una madrasa e un ospizio. E’ l’unica moschea ad avere 6 minareti. Se sei a Istanbul, non puoi non visitarla.

La giornata nella Moschea di Istanbul inizia intorno alle 5 prima del tramonto con una preghiera a cui si rivolgono i musulmani. Prima di entrare nella Moschea, dovrai togliere le scarpe che saranno messe in sacchetti di plastica che verranno forniti dalla moschea e che potrai portare con te. L’interno è coperto da un bellissimo tappeto rosso turchese, con un candelabro in vetro.

Se decidi di partire ricorda di portare con te il passaporto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*