La mummia di Rosalia Lombardo apre gli occhi-VIDEO

Palermo

La mummia di Rosalia Lombardo apre gli occhi-VIDEO

La mummia di Rosalia Lombardo apre gli occhi-VIDEO
La mummia di Rosalia Lombardo apre gli occhi-VIDEO

Rosalia Lombardo era una bambina palermitana: morta a due anni per un’infezione ai bronchi nel Dicembre 1920 è stata imbalsamata. Il padre infatti, sconvolto dal dolore per la morte della piccola, chiamò uno dei più famosi imbalsamatori di Palermo dell’epoca per far mummificare il corpo della figlia. Il risultato dell’imbalsamazione è stato migliore del previsto perchè il corpo della bambina è quasi completamente integro anche adesso, dopo più di novant’anni. Per questo motivo la piccola Rosalia è molto conosciuta nella città di Palermo e viene chiamata ‘La bella addormentata’.

Rosalia giace in una teca di cristallo nelle catacombe dei frati Cappuccini di Palermo, in stanza tenuta sotto controllo da delle telecamere di sicurezza. Ed è proprio grazie a quelle telecamere che chi custodisce il corpicino ha notato un fatto al momento ancora inspiegabile: la bambina apre e chiude gli occhi più volte al giorno. Ecco il video che ha fatto tanto discutere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*