La nonna a 1000° COMMENTA  

La nonna a 1000° COMMENTA  

HELGASON
In un garage di Reykjavik un’indomabile  ottantenne si prepara ad attendere la propria premeditata morte in compagnia del  suo computer portatile e di una bomba a mano di fabbricazione tedesca.
Nipote  del primo presidente d’Islanda, Herra Bjornsson racconta a ritroso la sua  rocambolesca vita, “i tre figli con nove uomini”, i viaggi in Brasile e  California, gli studi di fotografia, l’amicizia con i giovani Beatles, e molto  altro ancora.

Con voce ironica e tremendamente commovente, Helgason ci fa  attraversare il ventunesimo secolo in una volata che arriva fino alla notte di  Natale quando Herra, decisa a battere sul tempo la propria malattia, ci confessa  le sue avventure e i suoi piani di vendetta finale, aspettando che il forno  crematorio raggiunga i 1000 gradi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*