La nuova frontiera delle energie alternative: la mini geotermia

Ambiente

La nuova frontiera delle energie alternative: la mini geotermia

Il geotermico applicato all’urbanistica rappresenta la nuova frontiera delle energie alternative. Sfruttando il calore del sottosuolo è infatti possibile costruire edifici autonomi dal punto di vista del energetico e ridurre così fortemente la dipendenza dal petrolio o dai suoi derivati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche