La Piazza e la Chiesa del Gesù Nuovo

Guide

La Piazza e la Chiesa del Gesù Nuovo

La Chiesa del Gesù Nuovo è il più importante esempio del barocco napoletano. Questa famosa chiesa napoletana è stata edificata verso la fine del Cinquecento nella zona destinata ad uno dei palazzi dei duchi di Santaseverina. Chiamata così per differenziarla da un altro tempio dedicato al Cristo, che poi fu subito denominato del Gesù Vecchio. E’ questa una delle piazze-simbolo del centro storico di Napoli, attraversata dalla celebre via di Spaccanapoli (così detta perché, vista dall’alto, sembra dividere in due la città), e caratterizzata da monumenti tra i più celebri della città: le chiese di Santa Chiara e del Gesù Nuovo, e la guglia dell’Immacolata.
La guglia dell’Immacolata, che svetta al centro della piazza, fu eretta tra il 1747 ed il 1750 su commissione dell’Ordine Gesuita, come testimonianza di devozione e propaganda religiosa. Progettata da Giuseppe Genoino, la guglia si sviluppa verso l’alto con struttura piramidale, è finemente decorata da sculture marmoree di Matteo Bottiglieri e Francesco Pagano e sormontata da una statua in rame dorato dell’Immacolata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...