La porpora negata

Storia

La porpora negata

Leone IX nominò cardinali diversi suoi stretti collaboratori, ma Ildebrando dovette accontentarsi del titolo, peraltro prestigioso, di suddiacono papale, che gli permetteva di svolgere compiti liturgici e amministrativi in Laterano. Prima della sua morte Leone IX inviò Ildebrando legato in Francia a Tours, per presiedere un concilio che doveva tra l’altro discutere le teorie eucaristiche di Berengario . durante questo sinodo, appresa la morte di Leone IX ,Ilderando partì subito per Roma dove arrivò probabilmente verso la metà di giugno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche