La potenza distruttrice dello tsunami

Esteri

La potenza distruttrice dello tsunami

E’ un video incredibile, che mostra la furia di uno tsunami generato dal più potente terremoto mai misurato in Giappone. Stiamo parlando della terribile scossa dell’11 marzo 2011 avvenuta al largo della costa della regione di Tohoku, nel Giappone settentrionale. Il terremoto, di magnitudo 9.0, avvenne a una profondità di 30 chilometri alle 14.46 locali e generò un violentissimo tsunami con onde alte oltre dieci metri e una velocità di circa 750 Km/h, che colpirono le coste giapponesi della prefettura di Iwate.

Molti altri paesi lanciarono l’allerta tsunami, dalla Nuova Zelanda all’Australia, dalla Russia all’Indonesia fino a Fillippine, Papua Nuova Guinea e Taiwan. Ma a farne le spese fu il Giappone ed in particolare la città di Miyako, dove si è abbattuta l’onda più alta, pari a 40,5 metri travolgento tutto ciò che trovava lungo il suo passaggio. Alla fine si contarono 28.000 tra morti e dispersi. Di quel terremoto di magnitudo 9 con tsunami, restano i video, a testimonianza della violenza inaudita con la quale ha distrutto tutto quello che incontrava, dalle case ai ponti, dalle auto alle strade, trasformandoli in macerie.

http://www.liveleak.com/view?i=2de_1381192833

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...