La prima casa Bio-compatibile nasce a Rimini COMMENTA  

La prima casa Bio-compatibile nasce a Rimini COMMENTA  

E’ finalmente terminato il primo edificio efficiente realizzato con la bioedilizia del Comune romagnolo.
E’ costata solo 1.600 euro al metro quadro.
E’ così  nata a Rimini la prima “Casa bio compatibile +”. Si Gaia la nuova eco residenza che ha ottemperato al 90% delle prescrizioni previste dalle Mvb e raggiunto il massimo della prestazione energetica prevista con l’utilizzo delle energie rinnovabili (classe A), della sostenibilitá ambientale e del comfort.
Arrivata al traguardo di questa qualitá costruttiva, la committenza (Ge.Cos.) ha beneficiato degli incentivi sia di carattere economico, con la riduzione del 50% degli oneri di urbanizzazione secondaria, sia edilizio con lo scomputo dalla superficie utile di circa 108 metri quadrati su di un totale di circa 660, compensando così il maggior costo di costruzione che è stato pari a circa 1.650 euro/mq, dovuto all’impiego di materiali eco-sostenibili e innovativi.

Nove  gli appartamenti posizionati su cinque piani , tutti dotati di un impianto fotovoltaico e di uno solare termico. Questi due impianti permetteranno  il risparmio di ben oltre il 70% dell’ energia necessaria per il riscaldamento dell’acqua. A tutto ciò si aggiunge un sistema di accumulo della pioggia che alimenterá una fontana per il raffrescamento estivo e irrigherá una parete verde.

Leggi anche

About Chiara Cichero 1241 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.

3 Commenti su La prima casa Bio-compatibile nasce a Rimini

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*