La professione Sommelier sbarca al Job Zone

Firenze

La professione Sommelier sbarca al Job Zone


Ebbene sì, cari aspiranti e no, tra le nuove professioni vi è proprio la figura del sommelier.
Quindi l’AIS Toscana non poteva mancare con un proprio stand al Job Zone, la fiera del lavoro – iniziata ieri 3 ottobre – che per il secondo anno si tiene al centro commerciale I Gigli a Campi Bisenzio.

Il sommelier non è solo un degustatore, ma un professionista incaricato della scelta e del servizio delle bevande, in particolare dei vini, in aziende ristorative, alberghiere ed enoteche.
È responsabile della cantina e del budget relativo alla gestione, cura i rapporti con la produzione, aggiorna periodicamente la carta dei vini in base agli acquisti e alla vendita delle bevande a lui affidate in funzione del menù, della clientela e della categoria dell’azienda.

Chi fosse interessato, o semplicemente ne volesse sapere un po’ di più, sabato 9 ottobre alle ore 17.00 in area conferenza si terrà, a cura dell’AIS (Associazione Italiana Sommelier), l’incontro “Nuove professioni: Sommelier.

La cultura del vino, tra viaggi, cultura e piacere“.
Per ulteriori informazioni potete sempre contattare le segreteria regionale al
0558826803 oppure per e-mail (ass.toscana@aistoscana.it).

Ma Job Zone non è solo discussione sul tema del lavoro: i vari espositori presenti proporranno ogni giorno opportunità lavorative e di formazione, incontri e workshop in gran parte rivolti ai giovani e agli studenti delle province di Firenze e Prato.
Mancare sarebbe un peccato!

Per il programma dettagliato consultare il sito www.igigli.it.

(P.B)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*