La provincia si costituisce parte civile in un processo contro l’usura COMMENTA  

La provincia si costituisce parte civile in un processo contro l’usura COMMENTA  

Una presa di posizione forte e decisa contro un fenomeno radicato nel territorio come quello dell’usura. La decisione della Provincia di Catania di costituirsi parte civile nel processo che vede come imputato il rappresentante di una finanziaria rappresenta questo e molto altro.

Nello specifico applicava tassi di interesse simili all’usura a due farmacie catanesi.
“La Provincia è, e sarà sempre, al fianco di tutti i cittadini che hanno il coraggio di denunciare ogni azione diretta a turbare ed alterare il tessuto socio economico della città e della provincia – ha dichiarato il presidente Giuseppe Castiglione –. È per questo che l’avvocatura provinciale si è costituita in giudizio – ha spiegato il presidente –, per sostenere le vittime del reato e per contrastare i fenomeni criminosi del racket e dell’usura, affinché si rafforzino con ogni mezzo i valori di giustizia e di legalità”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*