La ragazza dai 1500 vibratori: 'Ho una dipendenza sessuale' - Notizie.it

La ragazza dai 1500 vibratori: ‘Ho una dipendenza sessuale’

Sesso & Coppia

La ragazza dai 1500 vibratori: ‘Ho una dipendenza sessuale’

Sami Walton è una comunissima ragazza inglese, eccetto che per una particolarità: ha una dipendenza dal sesso. A 29 anni Sami si trova a convivere con questo lato di sé, che è una vera e propria malattia. Quanti uomini non desiderebbero una donna con questo tipo di problema? In realtà molti ragazzi si sono sentiti in soggezione per l’esigenza di Sami quindi, anche per lei, è stato difficile trovare un partner all’altezza. Questo problema le è venuto all’età di vent’anni, terminata la lunga relazione con il sweet heart del liceo Sami ha deciso di darsi alla pazza gioia senza controllo, tanto da far diventare il suo nuovo stile di vita prima un’abitudine e poi una malattia. Oggi la ragazza è felicemente fidanzata con James Keats che ha dieci anni più di lei ma che riesce a tenere il suo ritmo.

La ragazza racconta dell’invidia degli amici nel sapere che la loro relazione dal punto di vista sessuale fa a gonfie vele, infatti la coppia non passa un giorno senza andare a letto insieme! Quando James proprio non ce la fa, la Walton ha un piano B e si soddisfa scegliendo fra i suoi 1500 Dildo.

Sami non è mai stata così felice, l’avere una relazione stabile l’ha salvata dalla ricerca periodica di un partner occasionale, ricerca che a volte poteva avere riscontri pericolosi dal momento che Sam andava a letto con il primo che le capitava. Questa malattia ogni anno causa moltissimi problemi alle persone che ne sono affette, poiché non riescono ad avere il controllo della loro vita. Per fortuna Sami sembra aver trovato il suo equilibrio!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

sexlog, bocca e peperoncino
Sesso & Coppia

Sexlog, il social network per adulti. Scopriamolo insieme

19 ottobre 2017 di Notizie

SexLog, “il più piccante social network per adulti”, nato in Brasile e allargatosi poi in tutto il Sud America e negli USA, è approdato anche in Italia. Il suo successo è dovuto alla garanzia di controllo dei profili, che permette di essere certi di entrare in contatto solo con persone reali. Scopriamolo insieme.