La scommessa di Moratti

Inter

La scommessa di Moratti

Intrigante la scommessa di Moratti di puntare su un giovane danese: Patrick Haakon Olsen classe 1994; il ragazzo nasce il 23 aprile a Copenaghen, a 8 anni entra nel settore giovanile del Brondby.

Talentuoso giocatore entra a far parte della nazionale di categoria : U16, U17 (partecipa ai mondiali in Messico vinti dal Brasile di Coutinho e Neymar) e U19. Viene visionato dagli osservatori nerazzurri, i responsi sono positivi, viene così prelevato per circa 260.000 euro più bonus; il 25 agosto 2012 arriva a interello per firmare un contratto di 3 anni.

Pur essendo giovanissimo la sua cessione ha provocato dei malumori nei tifosi del Brondby, questi hanno infatti protestato nel forum della società affermando che il gioiellino avrebbe dovuto crescere nel club in modo da poterne fare un giocatore affermato e nel caso poi rivenderlo ad un prezzo superiore.

Centrocampista centrale, suo ruolo ideale è quello di regista davanti alla difesa, riesce comunque a esprimersi anche dietro le punte; non gli difetta la personalità, in una recente intervista ha infatti dichiarato di voler debuttare in serie A entro 2 anni.

Olsen è attualmente nella rosa della primavera allenata da mr. Bernazzani, il campionato primavera sarà il suo banco di prova, se saprà mettersi in mostra difficilmente mr. Stramaccioni non lo aggregherà alla 1° squadra.

Cereda Stefano

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.