La sinusite come causa dell'apnea del sonno - Notizie.it

La sinusite come causa dell’apnea del sonno

Guide

La sinusite come causa dell’apnea del sonno

L’apnea del sonno ostruttiva è caratterizzata da un’ostruzione delle vie respiratorie, cosa che porta ad una desaturazione dell’ossigeno durante il sonno e a frequenti risvegli durante la notte. L’ostruzione del naso e la congestione dei seni nasali possono giocare un ruolo nella respirazione disgregata dell’apnea del sonno bloccando l’accesso dell’aria alle vie respiratorie.

Cos’è l’OSA e qual’è la connessione con la sinusite?

L’OSA, o apnea ostruttiva del sonno, è un’interruzione della respirazione per 10 secondi o più. Un altro tipo di interruzione della respirazione è nota come ipopnea, nella quale le vie respiratorie sono parzialmente ostruite, portando a risvegli come nel caso dell’apnea. Le persone con un grave blocco delle cavità nasali sviluppano una respirazione attraverso la bocca perché questo è l’unico modo possibile per aprire le vie respiratorie. Tuttavia se anche la gola è bloccata dai tessuti molli del collo è probabile che si verifichi apnea del sonno.

Il ruolo dei seni nasali

Una grave congestione dei seni nasali o problemi anatomici come un setto nasale deviato possono peggiorare l’apnea del sonno forzando una respirazione per via orale, anche se la tipica congestione dei seni nasali da sola di solito non è la causa dell’apnea del sonno.

La respirazione orale e la bocca asciutta al mattino sono segni di una possibile congestione nasale e questi problemi sono comuni nei pazienti con apnea.

Il russamento

Se si russa sonoramente, questo può essere un segno non solo di una possibile congestione nasale, ma anche di un’apnea del sonno. Il russare non è solo pericoloso, ma è anche un fattore da tenere in considerazione ed è provocato da vibrazioni del palato molle e può indicare un’ostruzione.

Chirurgie nasali

La chirurgia dei seni nasali di solito non allevia l’apnea del sonno perché la causa dell’apnea è nella gola. Tuttavia, la chirurgia nasale può pulire le cavità nasali per ridurre il disagio associato alla congestione.

Importanza degli studi sul sonno

Uno studio del sonno ed un consulto con un medico del sonno è il miglior percorso da intraprendere se si sospetta di soffrire di apnea del sonno ed è anche consigliabile farsi visitare da un otorinolaringoiatra se si soffre di una congestione dei seni nasali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*