La Siria minaccia: armi chimiche contro l’Europa

Esteri

La Siria minaccia: armi chimiche contro l’Europa

Gran Bretagna, Stati Uniti e Francia hanno aiutato i ribelli ad utilizzare le armi chimiche in Siria, ed ora le useranno per colpire le popolazioni europee. Questo è il messaggio inquietante che ha pronunciato Faisal Maqdad, vice ministro degli Esteri siriano, durante un incontro con la stampa a Damasco e diffuso dalle tv satellitari arabe.

Intanto gli ispettori Onu stanno ultimando le indagini per individuare le eventuali responsabilità del governo siriano nell’attacco con le armi chimiche avvenuto lo scorso 21 Agosto. Stati, Uniti, Francia e Gran Bretagna sono pronte a sferrare un attacco militare alla Siria, mentre l’Italia resta legata a ciò che decide il Consiglio di Sicurezza dell’Onu.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche