La speranza degli angeli COMMENTA  

La speranza degli angeli COMMENTA  

 

 

La speranza riveste un ruolo fondamentale nella vita di   ciascuno di noi, rendendo possibile ciò che spesso ci appare impossibile: ecco   il semplice ma profondo messaggio che Lorna Byrne vuole trasmetterci con   questo libro.

Leggi anche: Recensione libro “Ma tu balli salsa?!?”

Lorna vede gli angeli così come noi vediamo le persone, comunica   con loro ogni giorno sin da quando era bambina, e con “La speranza degli   angeli” ci racconta di come li veda accorrere in aiuto di chiunque si senta   stanco, in balia degli eventi, depresso, non amato, inadeguato come genitore,   afflitto da gravi problemi economici o semplicemente oberato di impegni.   Impariamo così a conoscere l’Angelo della Forza che si manifesta al nostro   fianco per infonderci energia fisica o morale; a percepire i cosiddetti   “Angeli maestri”, creature chiamate ad aiutarci nella corso della nostra   formazione umana che ci guidano nel compiere le scelte migliori durante il   nostro cammino; e a comprendere il talento pacificatore dell’Arcangelo Michele   che, grazie alle sue qualità di mediatore, ci supporta nel delicato e   difficile mestiere di genitore.

Leggi anche: Intervista a Federico Russo, autore di “Marmellata #21”

Ma “La speranza degli angeli” è anche e   soprattutto una guida alla spiritualità: Lorna infatti ci spiega come possiamo   invocare l’aiuto degli angeli per migliorare la qualità della nostra vita e   condivide con noi le sue preghiere che ci permetteranno di ritrovare la   serenità.

Leggi anche

Come ridurre danni da fuochi d'artificio
Cultura

Come ridurre danni da fuochi d’artificio

I fuochi d'artificio fanno parte dell'arte pirotecnica. Questi sono l'ultimo, e più gradito, spettacolo in tutte le feste. I fuochi d'artificio sono stati creati in Cina nell'ottavo secolo. Essi venivano usati, fino all'ottocento, solo nelle feste dei nobili e nelle cerimonie militari. Oggi questi vengono usati per salutare l'anno nuovo. Nella festa di fine anno utilizzo di fuochi d'artificio può portare a provocare danni alle persone, agli animali e possono portare a creare principi d'incendio. Infatti, dentro ad essi si trovano tre componenti: il combustibile; il comburente, che sono materiali che contengono ossigeno; additivi per gli effetti pirotecnici. Questi tre Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*