La storia di Lilica, da randagio a madre di 8 cuccioli

Animali

La storia di Lilica, da randagio a madre di 8 cuccioli

15a

La solidarietà non è a beneplacito solo dell’uomo, spesso gli animali sono meglio di noi, i cani in particolare sono in grado di meravigliarci con la loro umanità. Lilica una meticcia randagia di San Carlos in Brasile che abbandonata da cucciola in una discarica, è stata salvata e adottata da Neile Vaina Antonio, custode dell’area. Lilica è cresciuta con gli altri randagi che vivono intorno alla discarica e tre anni fa, rimasta incinta ha dato alla luce 8 cuccioli. Il cibo della discarica era troppo poco per i suoi piccoli così Lilica ha cominciato a cercare avanzi al di fuori, ha percorso circa 3 chilometri e ha trovato Lucia volontaria animalista, che vedendola annusare i bidoni dell’immondizia e capito che aveva fame l’ha nutrita, ma la cagnetta ad un certo punto ha afferrato l’involucro e se n’è andata. Lucia intuendo il problema di Lilica ha cominciato a chiudere bene l’involucro del cibo così che la cagnolina potesse trasportarlo senza perderlo e una notte l’ha seguita per vedere a chi portasse il cibo: scoprì che oltre ai suoi cuccioli divideva il cibo con altri cani e gatti.

Gli otto cuccioli sono stati tutti adottati ma Lilica continua a percorrere i suoi 6 chilometri a notte per trovare Lucia e portare la cena ai suoi amici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche