La storia e il significato dei fiori

Guide

La storia e il significato dei fiori

I fiori sono colorati, naturali e bellissimi. Sono regalati da secoli. I diversi fiori hanno vari significati che hanno sviluppato a causa della loro storia e delle associazioni con certe pratiche. Oggi i fiori vengono donati per dimostrare amore, amicizia, simpatia e fare le congratulazioni.

Orchidee

Storicamente, le orchidee rappresentano l’amore, la ricchezza e la bellezza. Nell’antica Grecia, simboleggiavano la virilità e la fertilità; nell’Inghilterra Vittoriana, erano simbolo di ricchezza e lusso. Oggi, questi fiori esotici rappresentano l’amore passionale, e la bellezza rara e delicata.

Iris

Gli iris prendono il nome dalla dea greca Iris, rappresentata dall’arcobaleno. Essi divennero il simbolo nazionale della monarchia francese, il fleur-de-lis. Rappresentano la fede, la speranza e la saggezza; e sono tipicamente usati per comunicare un sentimento profondo.

Rose

Le rose sono famose come simbolo dell’amore. Diversi colori simboleggiano diversi tipi di amore. Per esempio, le rose rosse rappresentano la passione, quelle gialle l’amicizia e quelle rosa l’ammirazione e l’amore delicato.

Girasoli

Gli indigeni americani li usavano come fonte di cibo.

Rappresentano la lealtà e la costanza, e sono associati con le caratteristiche del sole, gioia, allegria e calore.

Tulipani

Sono originari dell’antica Persia e Turchia. In questa regione, era di moda per gli uomini indossare i tulipani nei loro turbanti. E’ da questa pratica che viene il loro nome. Tulipano significa turbante in persiano. I tulipani rappresentano l’amore perfetto, e il loro significato differisce leggermente a seconda del colore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*