La strana coppia COMMENTA  

La strana coppia COMMENTA  

Da martedì 19a domenica 24 Marzo 2013 al Teatro Gioiello in via Cristoforo Colombo, 31 a Torino, alle ore 21 (festivo doppio spettacolo ore16 e ore 21), andrà in scena uno dei più grandi classici della commediaamericana di tutti i tempi: La StranaCoppia di Neil Simon.

IvanFabio Perna e Marco Manzini sono i protagonisti de: “La Strana Coppia”, e accantoa loro figureranno Gian Carlo Fantò, Carmelo Cancemi, Eugenio Gradabosco,Claudio Orlotti, Silvia Barbero e Claudia Appiano.


La commedia è ambientata a New York, anni ‘60: Felix Ungar e Oscar Madison sono due amici dal carattere diametralmente opposto. Uno pignolo e maniaco della pulizia al limite della follia, l’altro irascibile e disordinato, capace di sconvolgere una stanza pulita con la velocità di un uragano. Entrambi divorziati, si troveranno a condividere lo stesso appartamento, con tutti i problemi di convivenza che ne deriveranno, raggiungendo punte di ilarità e totale divertimento.


La grande abilità del commediografo ne esce limpida e immune dalla polvere del tempo.

Le scene sono di Renato Ostorero, il disegno luci di Pietro  Striano, l’allestimento è a cura di Massimiliano Nicotra ed Emanuel
Victor
, la regista assistente è Tiziana Dentico, la regia è di Ivan  Fabio Perna. Lo spettacolo è patrocinato dalla Città di Torino.


Neil Simon,   lo “specialista” della commedia americana, con La Strana Coppia (interpretata mirabilmente da Jack Lemmon e Walter Matthau) al cinema nel 1968 ha ottenuto un  consenso così eclatante da provocare una felice serie televisiva a episodi con Tony Randall e Jack Klugman. A Broadway, su La Strana Coppia, si apre il sipario tutte le sere da più di quarant’anni! (Come numero di repliche anche l’America vanta la sua “Trappola per Topi”). Definita dai critici di tutto il mondo come “la commedia perfetta”, La Strana Coppia è diventata ormai un “classico” tradotto in più di 40 lingue. La Compagnia Lewis&Clark presenta l’opera con l’ambientazione originale sulla New York del 1964, come del resto è originale il tema conosciutissimo della colonna sonora del film The Odd Couple.

L'articolo prosegue subito dopo


La Compagnia Lewis&Clark nasce nel 1999 con l’intento di produrre commedie all’americana. Ha rappresentato “Provaci Ancora, Sam” di Woody Allen, “Alla Stessa Ora il Prossimo Anno” di Bernard Slade, “Il Calapranzi” di Pinter rivisitato in chiave Noir, “Americani” di David Mamet, e le immortali commedie di Neil Simon: “A  Piedi Nudi nel Parco”, “La Strana Coppia”, “Andy&Norman”, “L’Ultimo degli Amanti Focosi” e i “I Ragazzi Irresistibili. Durante la stagione 2008/2009 porta in scena al Teatro Massaia oltre 8 nuove produzioni tra cui la versione
teatrale de “Le Iene” di Quentin Tarantino e il giallo comico di Ivan Fabio Perna “Sei Personaggi in Cerca di…Un Cadavere” con Renato Liprandi, segnando 6 tutti esauriti su 10 repliche, confermandosi come una delle commedie più viste della stagione 2008/2009, successo bissato con il suo seguito: “Il Mistero delle Lacrime di Giada” e con le riprese de “La Strana Coppia” (2009/2013), “A Piedi Nudi nel Parco”, “Provaci Ancora, Sam” di Woody Allen ed “Andy&Norman” sempre di Simon.

Il Regista, Ivan Fabio Perna, esperto conoscitore della commedia americana, è autore, regista e attore. A New York ha lavorato a fianco di attori americani, in Italia con Franca Nuti, Giancarlo Dettori, Franco Branciaroli, ha inoltre collaborato con il Teatro Stabile di Ancona e con il Piccolo Teatro di Milano. E’ traduttore del celebre commediografo americano Neil Simon ed è stato il regista del musical in tournée nazionale Moulin Rouge  tratto dal film con Nicole Kidman. Come autore firma le commedie L’Uomo con la Barba, Questioni di Donne, Terapie di Gruppo e la saga dell’ispettore Mantovani con SeiPersonaggi in Cerca di un Cadavere e Il Mistero delle Lacrime di Giada.

Sul sito della compagnia all’indirizzo: www.lewiseclark.com è possibile scaricare la riduzione a € 13 (+ € 1 di prevendita) e visionare il trailer dello spettacolo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*