La tassa sugli SMS solo rinviata, varrà introdotta dopo le amministrative?

Economia

La tassa sugli SMS solo rinviata, varrà introdotta dopo le amministrative?

20120504-183719.jpg

Tempo fa vi avevamo parlato delle intenzioni del governo d’introdurre una tassa di 2 centesimi per ogni sms. Il denaro ricavato sarebbe confluito nel fondo per la protezione civile. In quell’occasione le proteste furono tantissime e io governo decise di lasciar perdere, o almeno, così credevamo. Affari Italiani afferma di essere in possesso d’informazioni certe circa l’introduzione della tassa a fine maggio. Il tempo di concludere le elezioni amministrative, per esplicita richiesta dei partiti di maggioranza. Con tale, ennesima, tassa, il Governo vorrebbe recuperare circa tre miliardi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche