La tassa sui cani e gatti COMMENTA  

La tassa sui cani e gatti COMMENTA  

Sara’ andata piu’ o meno cosi’:

Monti: “Ragazzi, servono altri soldi, dobbiamo mettere altre tasse, cosa ci e’ rimasto?”

Ragazzi: “Potremmo tassare le scarpe acquistate”

M.: ” No dai, le scarpe no!”

R.: “Allora potremmo provare con le piante in casa”

M.: “No dai, le piante no!”

Uomo geniale: “Io ho un’idea geniale! Tassiamo i cani e i gatti!”

Ovazione

Questa e’ l’ultima proposta arrivata in commissione Affari sociali della Camera e che, da quanto ha dichiarato il sottosegretario all’Economia Gianfranco Polillo, trova l’accordo del Governo. Si tratta di una tassa che i Comuni possono istituire per finanziare la lotta al randagismo.

Leggi anche: ULTIM’ORA Cagliari. Schianto fra due auto. 21enne perde la vita

Leggi anche

sorpresine-kinder_per-il-britannico-the-sun-le-confezionano-i-bambini
News

Sorpresine Kinder: per il britannico The Sun le confezionano i bambini

Inchiesta giornalistica GB rivela cosa sta dietro i giocattoli miniaturizzati negli ovetti: famiglie rumene costrette a far lavorare anche i figli minorenni Un velo di tristezza ammanta le sorpresine Kinder contenute nei famosi ovetti che, normalmente, sono destinati a donare gioia ai bambini, dopo l’inchiesta portata avanti dalla redazione del quotidiano britannico The Sun: secondo il prestigioso giornale, infatti, la Ferrero commissionerebbe la confezione degli oggettini da inserire nelle famose uova di cioccolato ad un’azienda rumena, la Romexa, che a sua volta subappalterebbe il lavoro alla Prolegis. Quest’ultima affiderebbe poi la preparazione manuale dei mini giocattoli a delle famiglie in Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*