La tradizione delle bambole di stoffa

Torino

La tradizione delle bambole di stoffa

 

Sono made in Locana le bambole che salveranno le tradizioni piemontesi. Le crea Eleonora Gianinetto, operatrice turistica di 33 anni che ha deciso di tramandare prima con il suo lavoro e poi con il suo hobby preferito: le bmbole di stoffa. Un passatempo che è riuscita a trasmettere a parenti e amici e che si trova al centro della mostra ” Custum e mester dle nostre Vai” allestita presso l’Ufficio del Turismo di Locana dall’11 al 19 agosto. L’ingresso è gratuito: tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 13,30 alle 17,30 i visitatori potranno incontrare l’artista che lavora proprio in quell’ufficio.

1 Commento su La tradizione delle bambole di stoffa

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...