La verità dietro ai cibi calorici - Notizie.it

La verità dietro ai cibi calorici

Guide

La verità dietro ai cibi calorici

Anche se le calorie sono necessarie per il corpo, dal momento che sono il carburante del corpo e l’energia per il suo funzionamento,per respirare, spostare, digerire, e anche di dormire, se l’apporto calorico supera la quantità di energia che l’organismo utilizza, questo si traduce in aumento di peso. Tuttavia, alcuni alimenti, conosciuti come alimenti negativi calorici, possono aiutare a ridurre l’apporto calorico e perdere peso, facendo in modo che il vostro corpo a bruci più calorie di quelle contenute in questi alimenti .

E ‘evidente che cose come alimenti negativi calorici non esistono. Ma quello che si può avere è una dieta che si basa sul semplice concetto di consumo di alimenti che fanno si che il vostro corpo usi più calorie per digerire, che quelle contenute in questi alimenti . Se, ad esempio, un pezzo di frutta ha 30 calorie, il corpo potrebbe anche avere bisogno di 50 calorie al fine di elaborare e masterizzare, e avrete perso 20 calorie complessiva alla fine.

Questo è come un piano di dieta, e si basa su alimenti che hanno bisogno di più energia per digerire di quella che offrono.

Quando si guarda nella scienza la perdita di peso a base di cibi negativi, vedrete che ananas e kiwi sono sulla lista di quei cibi che impiegano più calorie per essere digeriti di quelle che hanno da offrire, in primo luogo. Questo potrebbe essere una sorpresa in un primo momento, ma la verità è che ananas e kiwi contengono una grande quantità di fibre alimentari e vitamine che favoriscono la digestione. Come potete immaginare, la maggior parte di frutta e verdura sono alimenti calorici negativi, dal momento che sono ricchi di fibre e prendono molta più energia di quella che contengono, al fine di essere digeriti. Alcuni esempi di questi alimenti sono asparagi, spinaci, carote, sedano, arance, pesche, ananas, kiwi, prugne e clementine.

La verità sulle diete a base di alimenti calorici negativi è che lavorano.

Se si sceglie di seguire questo piano, sicuramente si perderà un sacco di peso. Tuttavia, una cosa che dovete tenere a mente è il fatto che ogni persona è diversa e quindi la quantità di calorie che si bruciano durante la digestione di alimenti calorici negativi , sarà diversa.

Per questo motivo, quando si basa il piano di perdita di peso sul concetto di alimenti calorici negativi, ricordarsi di prendere anche in considerazione altri fattori quali l’età, lo stile di vita generale, quanto ci si allena ecc E tenere sempre a mente che non ci si dovrebbe mai limitare agli alimenti calorici negativi , in quanto ciò può portare a malnutrizione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*