La violenza del terremoto nel Lazio: Amatrice prima e dopo il sisma - Notizie.it

La violenza del terremoto nel Lazio: Amatrice prima e dopo il sisma

Cronaca

La violenza del terremoto nel Lazio: Amatrice prima e dopo il sisma

Mentre si continua a scavare tra le macerie nei comuni di Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto e Pescara del Tronto, arrivano le prime immagini delle conseguenze del violentissimo terremoto. Foto che mostrano come erano i paesi prima del sisma di magnitudo 6.0 che alle 3.36 della notte, li ha letteralmente distrutti, lasciando in piedi solo resti di abitazioni ed edifici pubblici e religiosi, e radendone al suolo a centinaia.

Le immagini mostrano, e sono scatti che gelano davvero il sangue, il prima ed il dopo dei paesini colpiti dal sisma che, al momento, ha provocato 21 morti e decine di feriti. Occorre segnalare che le scosse di assestamento sono proseguite per tutta la notte tra Lazio ed Umbria ed in alcuni casi Ingv ha registrato terremoti di magnitudo superiore alla scala 4.5 Richter, dunque nettamente avvertiti dalla popolazione, già spaventata, provata e sotto shock, per quanto accaduto poco prima.

Vi forniremo ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche