La Wii-U continuerà a creare mini-videogiochi?

Videogiochi

La Wii-U continuerà a creare mini-videogiochi?


Con i dispositivi di comando interattivi e tutti gli accessori come la Wii Fit board, l’originale Nintendo Wii è diventata la console scelta per centinaia di mini-videogiochi. Usando i movimenti interattivi in qualsiasi modo possibile e immaginabile, la Wii ha perso un po’ di credibilità tra i veri giocatori ed è diventata una console semplificata.

La Wii-U sembra aggiungere uno stile di gioco più standard, ma con più novità e interazioni, perciò non c’è dubbio che la politica del mini-game continuerà, costringendo i possessori di Wii-U a non acquistare grandi giochi o giochi dettagliati.

La popolarità del Mini-Game

Il lancio di Wii Sports come parte del pacchetto con la console è ciò che ha aiutato la nascita della pazzia per i mini-game. Insieme a Wii Sports, la Wii ha venduto milioni di copie a coloro che acquistavano la console.

Altri popolari giochi della Wii includono la serie del Game Party, il Wii Party e una vasta collezione di quiz.

Sulla Wii-U, non ci sono dubbi che la moda dei quiz continuerà a crescere. Adesso con schermi individuali, i giocatori possono selezionare la risposta in segreto, giocare a giochi come Rischiatutto, poker e Pictionary, proprio sul comando di fronte a loro.

Distribuzione dei videogiochi

L’atmosfera rilassata dei mini-videogiochi della Wii ha provocato la mancata distribuzione di grandi videogiochi, disponibili su altri sistemi. La precedente distribuzione di Call of Duty mancava di contenuti e giochi che si trovavano in altre console.

I giochi sportivi erano limitati nelle caratteristiche e non permettevano ai giocatori di usare lo schema di comando Classic o Gamecube. Le funzioni interattive del gioco hanno distratto dal gioco regolare, risultando così più “scarse” rispetto ai precedenti sistemi di gioco.

Si spera che la Wii-U ospiterà la grafica e le capacità di gioco che la Wii non ha. Questo include la serie di Batman: Arkham e, possibilmente, il gioco Grand Theft Auto.

La Wii ha avuto successo con i classici giochi Nintendo, quali Zelda e Mario, ma la loro distribuzione è stata spesso messa in ombra da quella dei mini-giochi.

Un mix di giochi integrali e di mini-giochi sulla Wii-U darà alla nuova console dei giochi di tutto rispetto e potrebbe convertire i giocatori della XBox e della PS3 alla nuova console.

Lancio dei titoli

A ottobre 2011, solo una serie di titoli sono stati annunciati per la Wii-U, ma la lista sembra promettente. Tra i punti forti c’è il nuovo Batman: Arkham Asylum, Tekken, Super Smash Brothers e LEGO City Stories.

Questa è una svolta bella giusta direzione, per aiutare la reputazione della Nintendo e anche il giocatore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...