Labbra secche e screpolate nei bambini: come rimediare COMMENTA  

Labbra secche e screpolate nei bambini: come rimediare COMMENTA  

Succede spesso agli adulti, ma anche ai bambini: avere le labbra secche e screpolate può dipendere da varie cause: ecco quali.

Può capitare spesso, soprattutto durante i mesi invernali, di ritrovarsi con le labbra secche e screpolate a causa del freddo. La stessa cosa succede ai bambini, che hanno la pelle più delicata di quella degli adulti e necessitano di maggiore cura ed attenzione. Le labbra secche e screpolate nei bambini possono essere la conseguenza dell’utilizzo prolungato del biberon e del ciuccio, ma è bene intervenire subito prima che le screpolature possano infettarsi.


Alle prime avvisaglie di secchezza bisogna applicare sulle labbra un po’ di lanolina: tale sostanza è del tutto innocua anche se il piccolo si lecca la bocca. Anche la vaselina, applicata sulla bocca del bimbo per tutta la notte, può essere d’aiuto a risolvere il problema. Provate anche con il latte materno, da mettere sulle labbra per qualche minuto, per sfruttare le sue proprietà antibatteriche e favorire così la guarigione.


In alternativa, può rivelarsi un toccasana passare sulle labbra un goccio di olio di oliva più volte al giorno. Le labbra troppo secche o screpolate possono essere provocate anche da un clima umido oppure dall’eccessiva esposizione al freddo o al sole.

Se i bambini sono piccoli è importante tenere sempre sotto controllo l’effetto del clima sul corpo: le screpolature e la disidratazione sono chiari segnali che qualcosa non va.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*