L’abito da sposa: Atelier o sartoriale?

Matrimonio

L’abito da sposa: Atelier o sartoriale?

E’ arrivato il momento di scegliere l’abito da sposa…. Mille dubbi vi assalgono. Intanto dove acquistarlo? Sarà meglio un atelier o una scelta sartoriale? Abiti da sposa delle grandi marche o di uno stilista giovane e sconosciuto. I dubbi sono tanti e le possibilità altrettante.
Comprare un abito in un atelier ha il grande vantaggio di vedere subito il prodotto finito e poterlo provare immediatamente, quindi potersi rendere conto se il modello preferito vi dona davvero o dovrete scegliere soluzioni alternative. Ovviamente, ogni atelier ha una sua sartoria interna per le modifiche del caso (misura, lunghezza) o per qualche piccola variazione. Di solito, gli atelier concedono l’esclusiva del modello per un anno, in modo da evitare spiacevoli “doppioni”.
Il vantaggio di farsi fare un abito su misura in sartoria o da uno stilista, è certamente quello della personalizzazione assoluta del vostro vestito:dalla scelta delle stoffe al più piccolo dettaglio, ad un modello studiato appositamente per voi.

Ovviamente, in questo caso, la scekta dovrà ricadere su un professionista che possa consigliarvi al meglio e nel quale riponiate assoluta fiducia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Anni '40
Donna

I capelli delle donne negli anni ’40

22 settembre 2017 di Notizie

Le ristrettezze economiche degli anni ’40 si rispecchiano per molte donne anche nella scelta di tagli corti e pratici come il caschetto. Chi può però non rinuncia a onde e ricci, anche fai da te.