Ladro cade dal quarto piano di un palazzo: deceduto sul colpo

Ladro cade dal quarto piano di un palazzo: deceduto sul colpo

Milano

Ladro cade dal quarto piano di un palazzo: deceduto sul colpo

palazzo

Un uomo è caduto dal quarto piano di un palazzo di Milano, cadendo sul colpo. Si pensa sia un ladro che abbia cercato di svaligiare un appartamento

A Milano, un uomo è caduto dal quarto piano in circostanze sospette. Gli inquirenti sospettano sia un ladro, arrampicatosi sul palazzo per cercare di entrare in qualche appartamento e svaligiarlo. L’uomo sarebbe morto sul colpo. L’identità è ignota e il cadavere, al momento, si troverebbe in obitorio, dove, nelle prossime ore, sarà effettuato l’autopsia.

Il misterioso caso dell’uomo caduto dal quarto piano

Ieri alle 16, Milano è stata protagonista di un dramma. Un uomo, infatti, di nome ed età sconosciuti, è caduto dal quarto piano di un palazzo in via Lattuada. Morto sul colpo, si pensa che la vittima sia un ladro che stesse cercando di infiltrarsi in qualche appartamento per svaligiarlo.

Ad avvalorare questa ipotesi, portata avanti anche dagli inquirenti, ci sono i numerosi strumenti da scasso che sono stati trovati nelle tasche dell’uomo. Secondo una prima ricostruzione, il ladro, dopo essersi arrampicato sul tetto dell’edificio, sarebbe sceso lungo la grondaia fino al quarto piano per poi passare da un balcone all’altro, in cerca di un appartamento da derubare.

Dopo aver cercato di forzare l’uscita di emergenza del quarto piano, senza riuscirci, avrebbe deciso di passare dalla finestra di un’abitazione.

Durante queste delicate operazioni, avrebbe perso l’equilibrio, cadendo fatalmente sull’asfalto.

L’intervento delle autorità, chiamate da alcuni impiegati

Il palazzo si trova all’interno di un condominio signorile e, al primo piano, ci sono anche alcuni uffici. Sono stati proprio alcuni impiegati a dare l’allarme alla polizia, che hanno visto l’uomo cadere mentre erano al lavoro.

Sul luogo dell’incidente, si sono recati immediatamente gli agenti della Sezione Volanti della Polizia di Stato e i soccorritori del 118. Purtroppo, non c’è stato nulla da fare. L’uomo era già deceduto e polizia e soccorsi non hanno avuto altra possibilità se non quella di constatarne il decesso.

La salma è stata portata nell’obitorio dell’ospedale più vicino e, nelle prossime ore, verrà effettuata un’autopsia per capire quali siano state le cause della sua morte. Probabilmente, oltre all’impatto con il terreno, potrebbe essere intervenuto qualcos’altro a togliere la vita all’uomo.

Insomma, tutto è ancora da chiarire: a partire dall’identità, alle motivazioni per cui l’uomo si trovava al quarto piano del palazzo, a ciò che lo ha portato alla morte.

La linea degli eventi sembrerebbe già fin troppo chiara, ma si sa che, in questi casi, nulla può essere sottovalutato. Attendiamo risposte da chi sta indagando sulla vicenda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche