L’affaire Lucio

Inter

L’affaire Lucio

Caro presidente Moratti, vorrei esprimerle la mia gratitudine per il lavoro svolto in questi ultimi anni, lavoro che ha consentito di riuscire ad alzare dopo anni di attesa la coppa Campioni/Champions.

Mi permetta però di farle presente le difficoltà che la squadra all’indomani della vittoria sta incontrando.

La Champions alzata nel 2010 da Zanetti e C. nella calda notte di Madrid, per molti tifosi interisti rappresentava un sogno, il coronamento di anni di sofferenze, delusioni; un risarcimento contro la malasorte che per troppi anni si era accanita contro i nostri colori.

Da quel giorno inesorabilmente è però cominciata una lenta parabola: in due anni 5 allenatori (Benitez, Leonardo, Gasperini, Ranieri, Stramaccioni) e molti, troppi acquisti sbagliati, oppure acquisti fatti nel mercato di riparazione per cercare di tamponare errori iniziali.

Negli ultimi anni la dirigenza, che precedentemente non sbagliava quasi nulla, ha commesso troppi errori.

Ora, giustamente si vuole perseguire una politica di austerity finanziaria, si vuole fissare un tetto salariale agli over 30, tutto corretto, ma …

L’affaire Lucio sta già facendo tremare i polsi a molti tifosi, rinforzare la Juventus, neo campione d’Italia è un fatto invero anomalo.

Solo l’anno scorso il Milan ha praticamente regalato Pirlo alla Juventus, con la sapiente regia del bresciano la compagine torinese ha vinto lo scudetto, ora noi regaliamo un giocatore come Lucio che saprà puntellare una difesa già forte … .

Storicamente la Juventus ha saputo trarre giovamento dagli scarti interisti (Boninsegna, Platini, Serena, solo per citare i più famosi), la frase con cui ha “giustificato” la decisione del carioca (“Queste cose nel calcio succedono, quando uno rescinde può andare dove vuole”), sembrano un poco forzate.

Ripeto non si vuole dimenticare la condizione economica dell’Europa, messaggi importanti in questo momento devono arrivare anche dalle scoietà calcistiche, però onestamente noi tifosi in questo momento abbiamo molti dubbi.

Cereda Stefano

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.