L’agenzia delle entrate a portata di touch: ecco l’app COMMENTA  

L’agenzia delle entrate a portata di touch: ecco l’app COMMENTA  

L'agenzia delle entrate a portata di touch: ecco l'app
L'agenzia delle entrate a portata di touch: ecco l'app

Interminabili code, problemi per mancanza di documenti all’Agenzia delle Entrate , tasse dimenticate nel cassetto e mai pagate, permessi scomparsi. A tutti questi problemi, ora si potrà dire addio. E questo sarà possibile grazie alla nuova applicazione per smartphone e tablet, ideata e distribuita dall’Agenzia delle Entrate, naturalmente in forma gratuita.


L’applicazione è disponibile fin da subito in tutti gli store, sia Android, che iOS e Windows Phone. Nonostante l’uso della app sia abbastanza semplice, l’Agenzia delle Entrate ha caricato sul suo canale YouTube una serie di video, in cui viene spiegato il funzionamento e le funzioni principali.


Attraverso la applicazione sarà possibile prenotare il posto a uno sportello senza rimanere bloccato in fila per delle ore, si potrà controllare i moduli F24 e le dichiarazioni dei redditi, sia correnti che quelle passate.

Tutta la storia fiscale del contribuente sarà disponibile, protetta da un PIN che ogni individuo otterrà durante la registrazione del suo account. L’obbiettivo di tale strumento è quello di semplificare il rapporto che deve affrontare ogni cittadino con la burocrazia e il fisco italiani, offrendo un servizio aperto 24 ore al giorno.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*