Lago Sorvagsvatn sopra l’Oceano Atlantico COMMENTA  

Lago Sorvagsvatn sopra l’Oceano Atlantico COMMENTA  

Lago Sorvagsvatn sopra l'Oceano Atlantico isole faroe
Lago Sorvagsvatn sopra l

Se volete trascorrere una vacanza, immersi nel verde, soprattutto in primavera ed in estate, le Isole Faroe sono il posto giusto da visitare. Queste sono un gruppo di isole situate sull’Oceano Atlantico, e si trovano tra la Scozia, la Norvegia e l’Islanda. Rappresentano anche una regione autonoma del Regno di Danimarca. Queste isole sono un paradiso per chi vuole fare una lunga passeggiata immerso nella natura, ed in questo posto anche la nebbia sembra magica. Ma l’attrazione principale di queste isole è il Lago Sorvagsvatn. Un lago con un nome difficile, ma di straordinaria bellezza è conosciuto con il nome di “Lago Appeso”. La sua naturale eccellenza attrae molti turisti, e tutti coloro che vivono in questo posto, possono ritenersi fortunati per avere un’attrazione incredibile. Dunque, se avete la possibilità ed il tempo, andate a visitare questa bellezza della natura. Sicuramente non ve ne pentirete. Il Lago Sorvagnsvatn è situato sull’isola di Vagar ed è il lago più grande delle Isole Faroe. La lunghezza del lago è di circa 6 km e la sua altezza di 30 metri dal livello del mare, ed è collegato all’Oceano Atlantico attraverso una cascata. Il Lago è collocato su un’isola circondata da scogliere la cui altezza è varia dai 252 ai 376 metri. Da un lato, l’acqua del Sorvagsvatn raggiunge il bordo di una scogliera e quindi viene gettato in profondità da una cascata quasi invisibile. Dall’altra parte, il lago pende letteralmente sopra l’Oceano. Inoltre, se vi piace la pesca, il lago offre una buona opportunità per questa attività.

Leggi anche: ZTL Palermo: pass, permessi, targhe alterne, strade interessate

Image via: blogspot

Leggi anche

incendio-usa
Esteri

Incendio durante rave party in Usa, oltre 30 morti

Un violentissimo incendio è divampato durante un rave party in un capannone nella città californiana di Oakland, Usa. Mentre era in corso la festa le fiamme hanno rapidamente avvolto la struttura provocando la morte di molte persone,  quelle accertate ma con tutta probabilità oltre 30, forse 40, secondo fonti della polizia che ha affermato, 'siamo pronti al terribile scenario di una strage'. Inoltre sono state avviate le indagini per incendio doloso, anche se al momento rimangono aperte tutte le piste, compresa quella dell'incidente e non vi sono indagati certi. Sembra inoltre che nell'edificio non vi fosse alcun impianto antincendio. Quando Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*