L’aloe vera: la pianta dei miracoli COMMENTA  

L’aloe vera: la pianta dei miracoli COMMENTA  

 

 

L’Aloe vera è stata considerata fin dall’antichità la”pianta dei miracoli” in grado di alleviare alcuni problemi di salute. Di seguito gli utilizzi principali dell’Aloe vera.


La sua debolezza sono le innaffiature in eccesso e fredde (non scendere mai sotto i 0 ° C).

Luce
Mettetela in una buona luce. Se le foglie diventano marroni, la pianta sta prendendo troppo sole.


Temperatura
Tollera il freddo estremo, ma dovrebbe riposare in inverno con temperature fredde (6-10 ° C).

E’ una pianta utilizzata per alleviare alcune condizioni:

Bruciature
– Tagli e ferite
– Punture di insetti
– Eritemi
– Dolori muscolari e reumatismi

Il gel utilizzato proviene dall’interno della foglia: scegliere una pianta che non abbia ricevuto acqua per 5 giorni, e praticare il taglio durante la notte o all’alba.


Applicare la foglia di Aloe vera direttamente sulle ustioni, sulle ferite, sulle infezioni fungine e sulle punture di insetti: il gel favorisce la cicatrizzazione e la guarigione.

L'articolo prosegue subito dopo


E ‘stato dimostrato che un’ustione  trattata con Aloe vera mostra una rapida rigenerazione dei tessuti.

Molte aziende cosmetiche utilizzano aloe vera per tonici per viso e capelli, detergenti, antirughe, deodoranti … E’ insomma una pianta alleata della salute e della bellezza.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*