L’Alta Corte del Kerala concede la lobertà su cauzione ai marò COMMENTA  

L’Alta Corte del Kerala concede la lobertà su cauzione ai marò COMMENTA  

20120530-125117.jpg

New Delhi – Buone notizie per i due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone: l’Alta Corte del Kerala ha concesso loro, la libertà su cauzione.

I due militari si trovano detenuti in Kerala perché accusati della morte di due pescatori indiani scambiati per pirati. La cauzione è stata fissata a dieci milioni di rupie (143.000 euro), per ciascun prigioniero.

I militari non potranno lasciare il Kerala.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*