L’amore al tempo della guerra, una mostra a Ferrara COMMENTA  

L’amore al tempo della guerra, una mostra a Ferrara COMMENTA  

Al museo di Ferrara è in corso la mostra “L’amore al tempo della guerra”, curata dagli archeologi Caterina Cornelio e Mario Cesarano e allestita nella Sala delle Carte Geografiche, al piano nobile del museo. Sarà visitabile fino al 22 aprile prossimo.


Protagonisti dell’esposizione sono  Eros e Eris, il primo divinità in grado di infiammare i cuori, la seconda dea capace di dare alle fiamme un’intera città, entrambi strumenti di un  fato che assecondano nutrendosi l’uno dell’altra.


La mostra è un percorso tematico tra i vasi greci esposti nel Museo: dalle intricate nozze di Teti e Peleo al triste addio tra Ettore e Andromaca, da Cassandra, vittima della passione di Apollo e Agamennone, a Ifigenia, promessa sposa di Achille, destinata a una fine cruenta

 

Visitandola si ha l’impressione di sfogliare un album fotografico, sono  le pitture dei vasi attici esposti che raccontano le struggenti vicende dei protagonisti dei poemi omerici, strumenti e vittime di un fato che non perdona.


 

 

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*