L’ansia da prestazione nel sesso colpisce anche le donne - Notizie.it

L’ansia da prestazione nel sesso colpisce anche le donne

Donna

L’ansia da prestazione nel sesso colpisce anche le donne

ansia_prestazione-donna-paura-uomo

L’incapacità di vivere il sesso con spontaneità e coinvolgimento è spesso correlata ad altre sfere della personalità e della vita della donna, che non hanno niente a che vedere con l’ambito della sessualità. A volte l’ansia da prestazione compare solo in certi contesti (per esempio, quando si fa l’amore in macchina) oppure è strettamente correlata alla qualità della relazione che si vive. La prima e imprescindibile condizione per vivere la sessualità nel migliore dei modi, senza ansie né problemi, è l’autostima.

Se una donna non ha fiducia in se stessa tenderà ad essere critica e, per questo, a focalizzarsi con severità sulla sua prestazione innescando timori e insoddisfazione. Per evitare che la donna cada vittima dell’ansia da prestazione ci sono dei trucchi salva-coppia che servono a ristabilire un modo giocoso e spontaneo di vivere la sessualità.

Eccone qualcuno: 1) creare un clima e un contesto piacevole che coinvolga tutti i sensi (profumi, luci, eccetera); 2) costruire in modo “fluido” l’interazione, passo dopo passo; 3) rinforzare l’autostima della partner facendola sentire desiderabile; 4) vivere il sesso con curiosità, condivisione e gioco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche