L’applicazione Adobe Reader si aggiorna ed introduce la possibilità di annotare a mano libera i PDF COMMENTA  

L’applicazione Adobe Reader si aggiorna ed introduce la possibilità di annotare a mano libera i PDF COMMENTA  

Adobe Reader si è recentemente aggiornato aggiungendo la possibilità di prendere note a mano libera, ovvero senza sfruttare la tastiera virtuale del nostro iPad.

Poco meno di un anno fa, Adobe decise di entrare nel mondo di iOS offrendo la propria applicazione per leggere i file PDF. Inizialmente essa non permetteva la modifica dei documenti senza utilizzare la tastiera virtuale integrata nel dispositivo, ecco allora che sull’App Store sono stati pubblicati una serie di software che offrissero tale opportunità, sfruttando dei piccoli pennini o semplicemente le dita dell’utente stesso. In seguito ad una lunga attesa, la software house ha deciso di aggiornare il proprio prodotto offrendo l’opportunità di appuntare note o firme, semplicemente utilizzando le proprie dita.


Eccovi di seguito il changelog ufficiale:

  • E’ possibile inserire marcature nei PDF sfruttando il disegno a mano libera oppure evidenziando, barrando o sottolineando la porzione di testo che vi interessa.
  • Grazie alle note è possibile aggiungere i propri commenti in un qualsiasi punto del file PDF.
  • E’ possibile compilare i moduli PDF.
  • Con l’introduzione dello strumento Firma sarà possibile firmare un documento semplicemente con un dito.
  • Utilizzando Adobe EchoSign sarà possibile inviare ad altri utenti i PDF per la firma elettronica.

L’applicazione qui descritta è disponibile gratuitamente sull’App Store.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*