L’Arabia Saudita dà il permesso alle donne di partecipare alle Olimpiadi di Londra

Sport

L’Arabia Saudita dà il permesso alle donne di partecipare alle Olimpiadi di Londra

20120626-115521.jpg

Riyadh – L’Arabia Saudita permetterà alle sue atlete di partecipare ai prossimi giochi olimpici di Londra 2012. Una decisione che però non incontra i favori del clero, apertamente e ostinatamente contrario alla partecipazione delle donne. Nonostante questo potremo vedere le atlete saudite confrontarsi con le colleghe di tutto il mondo. Si tratta certamente di un evento in quanto, mai prima di ora, era stato concesso a una saudita di prendere parte ai giochi. Lina al-Maeena, co-fondatrice dello Jeddah United Sports Company e allenatrice di una squadra di basket femminile ha così commentato la notizia: “Si tratta di una vittoria per le le atlete saudite e spero che questo aiuti a promuovere lo sport tra tutte le donne dell’Arabia Saudita”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche