Laringospasmo: come prevenirlo?

Infanzia

Laringospasmo: come prevenirlo?

Il laringospasmo è un'infiammazione della laringe, origine quasi sempre virale, causata dal restringimento della laringe, che non puo' essere prevenuto, va comunque eseguita



Il laringospasmo è un’infiammazione della laringe,
di origine quasi sempre virale, causata dal restringimento della laringe, che non puo’ essere prevenuto.
Va comunque eseguita una diagnosi per verificare, in caso di episodi ripetuti, se di laringospasmo vero e proprio si tratta e non, per esempio di broncospasmo.

In quest’ultimo caso, infatti, le manifestazioni potrebbero avere una base allergica. Ancora, se i bambini sono soggetti a questo disturbo, che decisamente spaventa molto i genitori, un medico omeopata, dopo un’accurata visita, potrebbe suggerire una terapia che lavori sul riequilibrio globale dell’organismo, basato sulle caratteristiche individuali del singolo bambino.

A volte durante una crisi respiratoria
basta portare il bambino in bagno, aprendo tutti i rubinetti dell’acqua calda, il vapore e l’umidita’ aiutano a riprendere il respiro. Se la situazione non migliora, occorre ricorrere al Pronto Soccorso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fedi nuziali
Matrimonio

Simbologia celtica nelle fedi

19 settembre 2017 di Notizie

Un sunto storico di uno dei popoli più antichi e affascinanti d’europa, con un approfondimento della simbologia di eredità celtica nelle fedi nuziali.