L’Art Nouveau all’Urban Center fino al 16 giugno

Bologna

L’Art Nouveau all’Urban Center fino al 16 giugno

E’ arrivata l’Art Nouveau a Bologna: fino al 16 giugno presso la sala Atelier dell’Urban Center alla Salaborsa, sarà possibile visitare la mostra dedicata ad una delle correnti artistiche più affascinanti del Novecento, con la possibilità di ammirare le foto degli interni e delle facciate realizzate da Victor Horta e Paul Cauchie. L’evento è stato organizzato dall’Associazione culturale Bologna-Bruxelles A/R e prevede l’esposizione delle foto di Christine Bastin, Jaques Evrard e di Hilke Arijs, grazie alle quali i visitatori della mostra esploreranno i capolavori di questa nota e suggestiva corrente artistica, di cui Bruxelles è considerata la capitale per eccellenza, con più di 2000 case costruite proprio in stile liberty; ma non finisce qui. La mostra si inserisce in una serie di eventi collegati al tema: martedì 29 ci sarà una conferenza alle 18 dal titolo “Bruxelles, capitale dell’Art Nouveau” (sempre nella sala Atelier dell’Urban Center); mercoledì 30 un’altra conferenza alle 21 “Victor Horta, un maitre de L’Art europeén” (questa presso l’Associazione culturale Bologna-Bruxelles A/R); infine giovedì 7 giugno alle 18 “Da Bruxelles a Bologna: l’arte liberty a Bologna e dintorni” (e per quest’ultima conferenza si torna alla Sala Atelier). Per ulteriori informazioni visitate il sito dell’Urban Center o dell’Associazione: www.bolognabruxelles.it.

Cecilia Cruccolini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*