L’artista e il genio Dalì in mostra a Roma COMMENTA  

L’artista e il genio Dalì in mostra a Roma COMMENTA  

Un filo fra l’artista e il genio che era Salvador Dalì. L’artista che ha saputo creare dal suo essere eccentrico un universo di immagini plastiche e leggendarie, uniche. Dopo quasi sessanta anni dall’ultima retrospettiva, ritorna nella capitale una grande esposizione dedicata a uno degli artisti più celebri di tutti i tempi, al Complesso del Vittoriano: “Dalì. Un artista, un genio” dal 9 marzo al 1° luglio 2012.


La mostra è composta di olii,  disegni, documenti, fotografie, filmati, lettere, oggetti. Un’esposizione, che, per la prima volta, racconta il rapporto tra l’artista spagnolo e l’Italia, e quanto l’arte italiana sia stata fondamentale per la sua opera.


La mostra  è a cura di Montse Aguer, Direttrice del Centro per gli studi daliniani alla Fundació Gala-Salvador Dalí, e Lea Mattarella, Docente di Storia dell’arte contemporanea all’Accademia di Belle Arti di Napoli con la direzione e il coordinamento generale di Alessandro Nicosia.


Le spectre du Sex-Appeal
Le spectre du Sex-Appeal

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*